Impera un tempesta di  vento

e di pioggia,

ma più forte è il tormento nel mio animo.

I ricordi vivi ,

come sangue che pulsa incessante

dal mio cuore.

Mi ha ferito una spina,

minaccioso vento che ha strappato i petali

di una meravigliosa rosa dai contorni sfumata.

L’indifferenza mi ha uccisa,

un gelido freddo

graffia il mio animo

ed un silenzio impossibile da sopportare.

Nella mia mente sogni infranti,

solo il cuore vede un sorriso.

Cuore impavido,

timido,

impaurito.

 

Blurosa

Cerco tra i pensieri…

una rosa blu

un sogno,

rugiada, petali al vento.

Stelle nella notte,

tra le lacrime  il cuore.

 

Blurosa

Blu del cielo

Blu del cielo,

stelle silenziose nella notte e nelle stagioni.

Tempo che scorre e vento che soffi incessante.

Immagino una danza di parole ed emozioni,

arrivano al cuore, al tuo,

come sussurro nel silenzio….

ti parlo in un’altalena di spazi infiniti,

prigioniera di passioni .

Blu in questa notte senza te accanto,

un suono di violini di arpe e cetre…

un richiamo antico di armonia,

smarrita  e ritrovata per un attimo in un sorriso.

Blu del cielo,

immenso.

 

Blurosa

 

Fuori la finestra una pioggia fitte e leggera,

come pensieri nella mente, ricordi,

emozioni che prendono l’anima.

Prigionieri dei tormenti,

non ho soluzioni che possano cancellare

i pianti di miseri uomini dal cuore limpido.

Vento leggero,

asciuga il fango,

asciuga le lacrime un raggio di sole,

verde smeraldo la luce di un angelo

nel dipinto del tempo.

Chi ha coraggio mi chiedo?

e sorrido tra le lacrime…..

 

Blurosa

 

 

Una nebbia fitta oltre la finestra,

paesaggi velati e malinconici.

La nebbia sembra arrivare ovunque, anche nell’anima.

C’è poca luce, e quasi ho  paura ad ogni passo.

Indietreggio nel silenzio e nei ricordi,

un fiore coperto di foglie,

luce nascosta ai miei occhi,

ferma sull’uscio del tempo a cercare un senso.

La pioggia cade fitta in questa sera senza

stelle.

Blurosa

Ti cerco,

nei pensieri,

nel vento.

Sento i profumi aspri dei frutti,

e nel sottobosco …la fantasia…

piccoli gnomi e le loro casette.

Un sorriso dopo una tempesta,

tra le nuvole la dolce luna, ed un gufetto su  un ramo,

il suo canto distoglie dalla paura della notte e protegge con il suo sguardo un raggio di luna,

quasi magia,

un silenzioso pensiero….