Centinaia di stelle oltre i tetti ed il buio,

centinaia di sogni nascosti da lacrime,

li fermi nel tempo,

un campo di grano e brilla la rugiada sopra una rosa.

Freddo autunno ,gelido inverno,

la paura della solitudine

dolore forte anche nell’ anima.

Blurosa

 

… io di difetti ne ho tanti, nemmeno li nascondo, sono fatta cosi.Cerco di non arrendermi,cerco di far finta che il dolore è niente, mentre graffia l anima,e tu me lo dici che non mi devo fregare delle persone, ed io me lo ripeto da anni ed anni, sono sincera e non riesco ad essere falsa nemmeno con gli estranei.Dovrei stare più calma. la medaglia del buio sono le stelle e la luce,ma quanta fatica attraversare la notte…anche nella neve gelata c’è il germoglio di un fiore…

Fermo nel tempo

Un silenzio adombrato di luce,

fermo nel tempo,

un ricordo.

 

Cadono gialle le foglie,

lievemente come neve sulla terra silente,

sui rami di pini, inverno.

 

Solinghi  pensieri e battiti di cuore,

piano di una lentezza che ferisce,

un limite invalicabile che culla l’infinito.

 

Fermo nel tempo

quel desiderio infinito,

Amare.

 

Blurosa

Silenzio di stelle

Un silenzio di stelle, così lontane

le lacrime illuminano il tuo sorriso nel cielo,

vogliamo sorridere  di quella tua gioia ,

generosa nella purezza del tuo cuore ,

sempre bambino, nella malinconia velata da un tuo sorriso.

Ci manchi, ci manchi anche se eravamo lontani,

una sorpresa sempre nuova che portava la neve

spensieratezza di bambini, felici con poco,

perchè la vita è questa,

una famiglia che ti abbraccia e aspetta sempre.

Ora è notte e c’e’ silenzio,  ma tu ci sei sempre oltre le albe ed i tramonti,

una penichella tra gli Angeli,

i nostri occhi sono lucidi,  di sicuro ci rimproveri ,

ma non possiamo nasconderla la tristezza, la malinconia di un tuo abbraccio.

Di sicuro sei vicino a tutti noi.

Caro zio Salvatore, ti vogliamo Bene.

 

Ti scrivo perchè sto male, che vuol dire non stare bene ed avere paura.

Tu lo sai cosa significa soffrire, la conosci la mancanza di forze,

la paura che attanaglia e la fragilità.

E’ notte e questo silenzio non calma,

senza colori oltre la finestra nel buio, qualche animale un pò randagio si aggira.

tra i rami grandi,un raggio di luce,

rintocchi di tempo,

cercandoti ,

sentire dell’ anima.

Battito infinito di un  Amore vero.

 

Blurosa

 

 

Sorriso di bimbo

Notte di luna che incanta e ferisce,

rossa di sogni e vita nei colori dell’ animo,

solingo ,misterioso e desideroso d’amare.

Pennellate di cuore,

dipingo le mie emozioni nel mio sguardo che cerca il tuo,

gemito di vita,la pelle sfiora  l anima.

Al calar della sera, mille pensieri ed un solo desiderio

l’universo nell’ intimo sentire di un attimo,

luce tra i rami, profumo di natura antichi richiami.

Un  bacio che incarna ogni pensiero,

tramonti di stelle e petali di rose,

carezze di vento ,lacrime e sorrisi.

Libellule e farfalle,

il sogno di Dio,

un bimbo sorride.

Blurosa

 

Sogno un cielo terso e campi di grano,

acqua limpida  e gocce d’infinito

ed io e te mano nella mano.

Blurosa

Pensieri di te

Gocce di luce,

pensieri di te,

l’animo vive.

Nella notte sogni dipinti d’argento,

luminoso respiro,

tenerezza di un angelo.

Un abbraccio invisibile, ti sento cercandoti,

luce del cuore,

orizzonti infiniti l’emozione di viverti in ogni battito del mio cuore,

il tuo Amore.

Blurosa

 

 

 

 

 

Una carezza dal cielo

Una carezza dal cielo, un Angelo la tua mamma,

le lacrime sono sorrisi nella luce di Dio,

anche se la malinconia stringe il cuore.

Dalla finestra un luminoso raggio tra i petali dei fiori più belli, silenzi che non sono tristezze ma parole al cuore…

L Infinito di Dio è sempre Amore.

Blurosa