Sentire

Ciao a tutti.

c’è un “sentire” che non è semplice spiegare, che non è il sentire dato dal senso dell’udito.

E’ un sentire che percepisce il cuore, è non si spiega se non con emozioni che prendono l’anima, il nostro essere.Tra le lacrime un sorriso.

“….non si vede bene che col cuore.L’essenziale è invisibile agli occhi”,questo ci ricorda il piccolo principe di Exupèry.

“E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante”.

Questo ci ricorda ancora il piccolo principe l’importanza delle persone che amiamo nella nostra vita.

Blurosa

Sentire in un soffio di vento Dio,

anelito d’infinito, perfezione e bellezza.

Ramingo il mio animo nel mondo,

rugiada tra le rose e le spine,

uno sguardo incantato e un pò triste,

ramingo nel mondo.

 

Blurosa

Rose di maggio

Buongiorno a chiunque mi legge,

amici di penna e d’animo.

Sono sbocciate le rose, con la loro rugiada e le loro spine, quello si, forse la vita è così…

Cerco un pò di luce nello smarrimento che la vita alcune volte ci porta.

Un saluto a voi tutti.

Blurosa

 

Contemplo questo cielo e non posso che rimanere incantata, è l’antico che si rinnova ai nostri occhi sempre nuovo a rapire in estasi il cuore invaghito da mille emozioni, trascinato come il vento.Vorrei descriverti la dolcezza che provo nel pensarti, nell’amarti, è una sensazione strana, delicata come un fiore, come un’alba che saluta l’ultima stella o un tramonto dipinto da divina essenza calandosi nella nostra mente come eterno.

E poi le stelle nell’infinito cielo, quale stupore più grande amare!

Nella gioia più grande o nel dolore più cupo.

Gocce di lacrime d’amore.

Blurosa