Oltre le finestre,

smeralde le foglie al sole,

tra i verti patine di tempo,

beffardo e deriso

solitario e ramingo.

Nessuno conosce il mo animo,

il mio cuore,

solo chi mi ama così tanto

nonostante distanze e tormenti.

Occhi che brillano di quell Amore  infinito

che è dono.

 

Blurosa

 

Lascia una risposta